Web-marketing: Come creare la pagina del tuo libro sui Social

By | 1 febbraio 2018

Il complesso processo editoriale che riguarda la creazione e commercializzazione del tuo libro non termina con la pubblicazione dell’opera. Non credere che sia sufficiente essere presente sugli Store online per vendere. Devi darti da fare anche dopo che il libro è stato reso disponibile al pubblico dei lettori e predisporre una serie di azioni di marketing online e offline che prevedono la creazione e pianificazione di alcune iniziative che ti permetteranno di far conoscere il tuo libro presso il pubblico della rete.

Oggi voglio parlarti di due buone opportunità di marketing che ti daranno la possibilità di essere presente online con una pagina dedicata al tuo libro, un luogo di incontro tra te e i tuoi lettori dove potrai dialogare con i potenziali clienti e capire quali sono i loro gusti, che cosa amano leggere e che cosa ne pensano del tuo libro.

Dopo che la tua opera è stata pubblicata su tutti i principali Store online come Amazon, Iboos, Kobo, InMondadori, LaFeltrinelli, Barnle and Nobels, Lulu Enterprise, ecc. ti consiglio di creare immediatamente una pagina su Facebook e una su Google Plus.

Non è difficile, bastano quattro mosse e sei online.

Cominciamo con Facebook.

Per creare la pagina del tuo libro sul Social di Mark Zuckerberg, devi naturalmente aver aperto un account a tuo nome. Se non l’hai fatto fallo subito perché tramite il tuo pannello di controllo Facebook potrai creare la pagina del tuo libro.

Una volta che sei all’interno del tuo profilo, guarda l’elenco delle voci sulla sinistra e clicca su “Crea una pagina”. Non è un iter complicato. Ti basta seguire le istruzioni che appaiono a video e nel giro di pochi minuti sarai online con la pagina del tuo libro.

Naturalmente il nome che darai a questa nuova pagina sarà il titolo del tuo libro, oppure puoi scegliere un titolo più generico ma che abbia diretta attinenza con l’argomento della tua pubblicazione.

Voglio farti qualche esempio e mostrarti alcune pagine Facebook che ho predisposto per conto di alcuni clienti. La prima è “Italia Criminale” che si riferisce ad un libro di “Cold case” e di investigazioni criminali, la seconda è stata creata per la promozione di un libro per i giovani lettori e riguarda un racconto dedicato agli animali ed in particolare ad una gatta persiana di nome Luna. In ambedue i casi il titolo della pagina corrisponde al titolo del libro, tranne nel primo caso in cui “Italia Criminale” è un titolo già del tutto esaustivo per far capire ai potenziali clienti di che cosa tratta il libro presentato.

La pagina di “Italia Criminale” la trovi a questo link:

https://www.facebook.com/fabiomillerdondi

Quella dedicata agli animali puoi raggiungerla da questo link:

https://www.facebook.com/lunagattapersiana

E ora vediamo Google +.

Per creare una pagina su Google Plus devi, come con Facebook, creare un account personale e una volta che l’hai creato cercare una cerchia di amici a cui comunicare che hai scritto un libro e che possono acquistarlo in rete ed avere maggiori informazioni sulla pagina che hai predisposto per loro sul Social.

Per realizzare la pagina su Google + vai sull’elenco verticale che vedi a sinistra e clicca su “Pagine” e poi su “Crea una nuova pagina”, segui le istruzioni che ti da Google e poi comincia ad inserire i contenuti.

Quali contenuti inserire per creare una pagina efficace?

Non basta solo la copertina, devi scrivere anche qualcosa che incuriosisca i lettori ad andare a vedere di che cosa si tratta e cercare di farli di cliccare sul link che li riporta alla pagina del tuo sito o su quella degli Store per avere maggiori informazioni sul libro che hai scritto.

La cosa complessa è riuscire a scrivere qualcosa che possa creare interesse e spinga i lettori ad un’azione. Non è facile, però con un po’ di creatività e di ingegno puoi farcela, sennò chiedi aiuto ad un copywriter e fatti preparare un comunicato stampa che recensisca il tuo libro così lo potrai pubblicare non solo sulla tua pagina Facebook e Google che hai creato ma anche su tutti quei siti che ospitano articoli e news gratuitamente.

Te ne segnalo due:

http://www.comunicati-stampa.net/

http://cs-comunicatistampa.blogspot.it/

Vedrai che se farai un buon lavoro di P.R. e saprai dare i giusti “colori” alla tua pagina, il tuo libro diventerà un Bestseller.

Non limitarti a scrivere articoli e news, crea anche eventi legati a ciò che hai scritto, presentazioni del tuo libro, convegni… Fatti invitare dai media locali della tua zona, chiama giornalisti radio televisivi che siano disposti a scrivere un articolo sui quotidiani della tua città e magari anche giornali a tiratura nazionale interessati a parlare del tuo libro. Insomma, devi fare in modo che la tua comunicazione diventi virale.

Un altro ottimo consiglio che mi sento di darti è quello di creare anche un book trailer e di diffonderlo su Youtube e Vimeo. Dell’argomento ne ho parlato in un mio precedente articolo.

Se hai bisogno di un giornalista esperto nella realizzazione di un efficace comunicato stampa che recensisca il tuo libro, scrivimi compilando il Form contatti del mio Blog www.professionescrittore.org e ti fornirò tutte le informazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
2 + 2 =


*