Come creare, validare e mettere in vendita un ebook epub

By | 26 marzo 2015

amazon2Da qualche anno a questa parte l’editoria digitale si è molto diffusa sulla rete. Un considerevole fatturato delle librerie online deriva anche dalle edizioni multimediali. Il libro ora viene prodotto oltre che in carta stampata anche in versione ebook. Per un editore sarebbe un grave errore non adeguare la propria politica commerciale allargando le possibilità di guadagno anche all’editoria digitale oltre che tradizionale.

L’ebook che può essere prodotto in versione epub, Mobi, Kindle o pdf, è utilizzato per la lettura sui dispositivi di nuova generazione, soprattutto i-phone, tablet e pc portatili.

Tutti sanno come produrre un ebook in versione pdf che si può estrarre direttamente dalla copia originale in versione doc o docx di words. E’ suffciente salvarla con l’estensione pdf ed il gioco è fatto. Ma non sempre le versioni prodotte dai software di scrittura vengono accettate dagli Store online perché di prassi non includono i font necessari per essere letti correttamente sui vari dispositivi.

A questo proposito possono venirci incontro i servizi di editoria digitale proposti da agenzie di servizi appositamente dedicate a questo settore.

La produzione dell’epub è ancora più complessa e richiede l’utilizzo di particolari software come Indesign di Adobe (a pagamento) oppure Sigil (gratuito). Bisogna fare attenzione ad impostare i metatag e il table content (indice) perché se manca all’interno dell’ebook, questo non verrà validato ed accettato nelle piattaforme come Amazon, Ibook, Barnle and nobels, ecc.

Anche l’utilizzo dei font è delicato. E’ meglio usare font standard per non rischiare problemi di compatibilità con i vari dispositivi.

Una volta prodotto l’epub, questo si può convertire anche in versione Mobi ed è necessario validarlo con appositi software per accertarsi che sia esente da errori e venga accettato dagli Store. Ne trovate alcuni gratuiti sulla rete come Epub Validator e Flight crew.

Non è sempre facile produrre un buon ebook, le versioni professionali sono rarissime e abbondano invece produzioni poco professionali che rischiano di compromettere le vendite dei libri.

Per questo motivo è importante imparare bene come si utilizzano i vari software, oppure appoggiarsi a delle agenzie letterarie specializzate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
14 + 13 =


*