Come trovare l’editore giusto per pubblicare il vostro libro

By | 7 giugno 2015

book-692575_1280Nella mia esperienza di scrittore ho avuto la fortuna di pubblicare una decina di libri con l’editoria tradizionale e molti di più in self publishing. E dopo aver fatto numerose esperienze, ho optato per la pubblicazione on demand o auto-pubblicazione con un occhio sempre rivolto anche agli editori tradizionali che distribuiscono i libri in carta stampata nelle varie tipologie brossura, cartonato cucito, a punto metallico, ecc.

A mio modesto giudizio, se non riuscite a mettere in piedi un progetto di editoria con un editore che sia ben visibile in tutte le librerie della nazione, qualsiasi esperienza di editoria tradizionale può aggiungere poco al vostro curriculum di scrittori perché, in ultima analisi, avrete solo la soddisfazione di tenere tra le mani una copia del vostro libro, ma, ahimè, il rischio è quello di vederlo ben poche volte in vendita nelle librerie italiane.

Ad ogni modo, se proprio volete insistere con gli editori tradizionali, dovete avere le idee ben chiare e seguire una metodologia ben precisa che comprende alcuni punti che sintetizzo:

  • Preparare una buona Sinossi del vostro libro
  • Stilare una scaletta di editori che trattano gli argomenti o i generi del vostro libro
  • Scrivere una lettera di presentazione
  • Scrivere un curriculum che metta in evidenza doti, attitudini, esperienze pregresse nell’editoria ed eventuali libri pubblicati
  • Valutare le varie eventuali proposte scartando quelle con contributo per la pubblicazione
  • Spedire il manoscritto o il file digitale del libro allegando la Sinossi, la Lettera di presentazione e il vostro curriculum

Ciascuno di questi punti ha bisogno di qualche chiarimento. Cominciamo:

Preparare una buona Sinossi del vostro libro

Sapete certamente cos’è una Sinossi, qualcuno la chiama Abstract, ma in sostanza si tratta di un veloce sunto del contenuto del vostro libro con l’evidenziazione dei punti di forza, del plusvalore rispetto ad altri libri dello stesso genere, delle possibilità di vendita che potrebbe avere sul mercato.

Nella Sinossi, si dovrebbero inserire brevissimi brani del libro, ma questo se è particolarmente agevole per i saggi, lo è un po’ meno per i romanzi o i racconti. In quest’ultimo caso consiglierei di allegare i primi due o tre capitoli o una breve descrizione del contenuto dell’opera.

Ecco un esempio di Sinossi:

Con questa Guida imparerete a pianificare e programmare il vostro trasferimento all’estero. Ci sono un sacco di bellissimi posti dove poter cambiare vita, vivendo e lavorando con soddisfazione. Ci sono tantissimi paesi nel mondo che offrono infinite possibilità a chi sa mettersi in gioco nel modo giusto.

Se deciderete di acquistare questo ebook, certamente anche a voi sarà frullata nella testa l’idea di “mollare tutto” e trasferirvi in un paese a misura d’uomo, senza gli stress e le tensioni che contraddistinguono la vita di molti di noi.

Tutto questo è possibile, ma a determinate condizioni. Prima fra tutte la giusta prospettiva, un’attenta valutazione delle opportunità offerte, una corretta pianificazione, un’organizzazione precisa e puntuale.

Lo scopo di questa Guida è perciò quella di fornirvi le più importanti informazioni affinchè il vostro trasferimento sia un successo e che il desiderio così prepotente di cambiare vita che c’è in voi, non venga deluso ma possa realmente concretizzarsi per darvi modo di realizzare appieno la vostra vita sia dal punto di vista personale che professionale.

In questo Manuale, oltre a dei buoni consigli sui giusti atteggiamenti che bisogna adottare per realizzare un trasferimento all’estero, analizzeremo anche tre località fantastiche nelle quali potersi trasferire, tre località, tre opportunità, tre possibilità di fare centro e cambiare veramente in meglio la vostra vita.

Malta, le isole Canarie e la Svizzera. Tre paesi tra loro diversi ma a nostro giudizio con delle opportunità uniche, ognuna diversa dalle altre.

Capirete come organizzare la documentazione per il trasferimento, i visti e i permessi di soggiorno, come trovare lavoro, come cercare casa, potrete capire il costo della vita di ciascun paese e metterlo in rapporto con i costi dei prodotti e dei servizi in Italia. Vi informeremo su leggi, normative, aspetti fiscali dei vari paesi e vi forniremo una ricca sitografia dove poter approfondire le varie argomentazioni.

Per approfondimenti sulle tematiche dell’editoria tradizionale e digitale scarica l’ebook:

Editoria Digitale – Trucchi e Segreti del Copywriter – Come scrivere un libro e pubblicarlo in rete  

Stilare una scaletta di editori

Potete utilizzare la rete, cercare le varie case editrici più affini al genere da voi trattato e cominciare a contattarle, dapprima via email con una breve comunicazione che dovrebbe testare l’interesse da parte della casa editrice a ricevere manoscritti di nuove opere e successivamente, se non avete avuto risposta, potere contattare anche l’ufficio preposto nella persona dell’editor responsabile delle varie collane editoriali.

Scrivere una lettera di presentazione

Non serve una grande scienza ma dovrete stare attenti ad essere brevi e concisi e soprattutto chiari. Le lettere lunghe potrebbero non essere lette. Identificate alcuni punti essenziali su cui puntare e poi preparatela con attenzione e curate molto l’impaginazione e le tabulazioni. Fate attenzione agli errori grammaticali e di battitura perché sono segno di poca professionalità.

Ecco una esempio di lettera di presentazione:

Spett.le Casa editrice

Alla cortese attenzione del direttore editoriale

Oggetto: Saggio su…

Con la presente, sottopongo alla Vostra cortese attenzione il mio nuovo lavoro.

Si tratta di un saggio di circa 200 pagine (formato 17×24) sulla figura di una “santa” moderna: (nome del personaggio), religiosa…(nazionalità) vissuta in concetto di santità, scomparsa nell’…(anno della morte) e fondatrice di una Congregazione religiosa, quella dei…

Ho avuto la possibilità di realizzare la sua biografia, grazie alla collaborazione e alla disponibilità della Fondazione di… che mi ha messo a disposizione moltissimo materiale sulla figura della suora…. Ho avuto modo, a più riprese, di visionare i documenti dell’archivio custoditi all’interno della Congregazione. Gli stessi documenti che servono per la Causa di Beatificazione di… e che non sono mai stati divulgati.

Padre…, responsabile dell’archivio e altri suoi confratelli, mi hanno concesso materiale ad uso interno e testimonianze inedite, oltre a resconti, racconti, precisazioni storiche, fotografie e altro materiale utile per la ricostruzione della vita della religiosa spagnola. Nell’opera vi sono riferimenti e citazioni dalla “Positio” inoltrata alla Santa Sede per la canonizzazione.

Attualmente non esiste in commercio nessuna biografia ufficiale di… religiosa molto conosciuta, soprattutto da chi frequenta la Congregazione di… Trattasi di materiale assai interessante, di episodi inediti, di racconti di prima mano, di testimonianze esclusive, per lo più di persone che hanno vissuto a lungo con la religiosa o che hanno sperimentato che cosa significa essere suoi figli spirituali.

All’interno dell’opera si affrontano molti temi. Oltre al profilo biografico, ci sono riferimenti alla sua spiritualità, ai suoi doni mistici (bilocazione, veggenza, introspezione dei cuori, profezia, invisibilità, levitazione) con molti riferimenti storici attendibili e documentati. Si parla inoltre della Fondazione e del suo iter di realizzazione, infine del processo di canonizzazione che è già cominciato da alcuni anni e dovrebbe concludersi (per ciò che riguarda la fase istruttoria), entro il primo anno del nuovo Millennio.

Tutto ciò premesso, sottopongo alla Vostra cortese attenzione quest’opera, augurandomi che possa trovare accoglimento per una eventuale pubblicazione.

Per il taglio moderno, l’interesse dei contenuti, la fluidità di lettura (è rivolto a tutti e scritto in maniera semplice), per la sua impostazione giornalistica, credo possa essere un libro molto interessante per il mercato editoriale e che potrebbe vendere molto bene se spinto e distribuito in maniera adeguata.

Resto a Vostra disposizione per ogni eventuale chiarimento in proposito e nell’attesa di un cortese cenno di riscontro, mi è gradito distintamente salutare.

                                                                                              Firma autore (con nome e cognome)

Data…

Scrivere un curriculum

Anche in questo caso dovrete concentrarvi nell’esposizione delle esperienze acquisiste nel campo editoriale, citando i titoli già pubblicati (anche in self publishing) con altre case editrici e puntando sulle esperienze anche di lavoro nell’ambito dell’editoria con la specifica delle vostre qualifiche (ad esempio giornalista, speaker, direttore artistico, ecc.).

Ho notato che la qualifica di giornalista apre molte porte e permette una possibile proficua via di comunicazione con le case editrici. Ma questo dipende dal vostro curriculum.

Ecco un esempio di curriculum:

CURRICULUM VITAE di esempio (nome e cognome)

Allego il mio curriculum vitae con le miei esperienze lavorative e professionali.

Opero in diversi campi. Li elenco di seguito con notizie dettagliate sulle competenze acquisite:

  • Responsabile marketing e risorse umane: presso la sede di… agenzia di pubblicità a servizio completo, casa editrice, agenzia di spettacoli, telecomunicazioni ed elettronica, home video dal 1980. Esperienze nella gestione del personale (selezione e addestramento) nella vendita e coordinamento di campagne di immagine e pubblicitarie locali e nazionali con accoglienza e trattativa diretta con clienti (aziende), pianificazione mezzi e gestione budget locali e nazionali. Organizzazione di eventi, fiere, spettacoli. Realizzazioni di story board e filmati pubblicitari. Mezzi gestiti: giornali, riviste, radio locali e nazionali, network, affissionistica, depliantistica, stampa libri, ecc.
  • Scrittore, Giornalista pubblicista, iscritto all’albo dei pubblicisti. Collaborazioni con riviste, periodici e giornali, case editrici. Direttore del mensile… Ho scritto 7 libri, alcuni dei quali bestseller. Ho realizzato lavori per centri di produzione e case editrici come consulente esterno (nomi case editrici o altre aziende). Ho intervistato nomi illustri della musica, della cultura, del costume (Card.Tonini, Andrea Roncato, Gerry Scotti, Vittorio Messori, Michele Guardì, Antonio Pandiscia, Renzo Allegri, Betty Curtis, Wilma Goich, Scialpi, Anna Oxa, Pippo Franco, Vasco Rossi, Rettore, Zucchero, ecc.).
  • Organizzazione eventi e animazione, con programmi di intrattenimento, serate a tema, giochi, animazione, ballo, organizzatore di eventi, festival, concerti, gestione discoteche, presentatore di programmi tv e defilee di moda, serate in discoteca e in molte balere.
  • Speaker, doppiatore e annunciatore radiotelevisivo, voce fuori campo, lettore news, radio e telegiornali, spikeraggi per documentari (citare alcuni esempi). Esperienza maturata in oltre 20 anni di attività radiotelevisiva e con collaborazioni con network privati, centri di produzione, radio locali, televisioni, Rai Radio televisione italiana, ecc. Sono in grado anche di gestire un palinsesto di programmi dal punto di vista artistico. La mia professionalità riguarda anche l’attività di presentatore, conduttore di televendite, programmi radio e tv, o di animazione in feste campestri, manifestazioni di moda, in discoteche (musica anni 70, 80), ecc. Sono stato direttore artistico di…fino al…
  • Ho conoscenze di programmi informatici applicativi sia di segretariato che applicazioni Internet (altre ulteriori qualifiche).

I miei ulteriori titoli di studio sono:

  • Diploma/Laurea di… conseguito nell’anno…, iscrizione albo… (anno)
  • Attestato e Diploma di specializzazione in…
  • Abilitazione nel settore…

Le lingue parlate sono italiano (lingua madre), spagnolo (conoscenza buona sia parlata che scritta), tedesco (conoscenza scolastica), inglese (conoscenza scolastica).

I miei recapiti sono:

Nome e cognome (anni 48) – Residenza: …

Tel… (casa), (ufficio) (CELLULARE), email:

Autorizzo il trattamento dei dati personali.

Valutare le eventuali proposte

Non dovrebbe essere difficile, anche perché non abbondano, soprattutto in questi ultimi anni in cui le case editrici tradizionali sono sommerse da manoscritti di nuovi autori.

Ho notato che la maggior parte degli scrittori alle prime armi prediligono puntare al top contattando i colossi dell’editoria e magari trascurano editori minori ma ugualmente importanti che potrebbero offrire un buon servizio all’esordiente.

Spedire il manoscritto

Sull’ultimo punto credo sia tutto chiaro. Spedite con Raccomandata A1 con Ricevuta di ritorno curando di indirizzare il pacco all’ufficio giusto. Le case editrici, soprattutto quelle più grandi, sono dei veri labirinti e il vostro manoscritto potrebbe perdersi nei vari uffici. A questo scopo, sarebbe meglio annunciare telefonicamente la spedizione, parlando proprio con la persona (di solito l’editor o il responsabile della collana) che dovrebbe valutare il vostro manoscritto.

Come tutelare la vostra opera

Un metodo intelligente per tutelare la vostra opera può essere la spedizione presso la vostra residenza di un pacchetto contenete l’opera proposta alle case editrici con l’accortezza di tenerlo chiuso e conservato in luogo sicuro. In caso di contestazioni sui diritti d’autore il timbro postale avrà valore legale.

Spero di esservi stato utile e di avervi fornito qualche buon consiglio.

Se desiderate approfondire qualche argomento in particolare scrivetemi utilizzando il form CONTATTI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
20 + 21 =


*