Consigli per gli scrittori esordienti che partono da zero

By | 22 febbraio 2016

imagesIn questo post vorrei dare alcuni consigli a tutti coloro che sono alle prime armi e stanno muovendo i primi passi nel campo dell’editoria. E che sono appassionati di scrittura ed editoria digitale e tradizionale.

La mia esperienza nel settore è iniziata molti anni fa quasi per caso e non avrei mai immaginato di svolgere anche professionalmente questa professione.

Diciamo che forse sono stato facilitato dall’attività che svolgo da molti anni, quella di giornalista e consulente di marketing in un’agenzia di comunicazioni trentina che ho diretto per tre decenni insieme ad altri soci.

Quindi mi sono fatto le ossa un po’ alla volta con fatica e sacrificio ma debbo confessare anche alcune grandi delusioni nel campo editoriale tradizionale, che anche oggi come un tempo, è in mano ai colossi che ben conosciamo.

Queste realtà editoriali tendono ad andare sul sicuro e le proposte degli esordienti fanno fatica a farsi spazio.

Le grandi case editrici puntano a nomi di grande risonanza o anche ai nuovi esordienti che hanno dimostrato di vendere bene i loro prodotti in self publishing.

Non è la prima volta che autori di prima mano sono riusciti ad ottenere un contratto editoriale con le case editrici più in vista dopo che il loro libro distribuito in self publishing ha scalato le classifiche dei Best Seller nei vari Store presenti in rete.

Se quindi avete nel cassetto un libro, provateci ma fate attenzione alle varie fasi del processo editoriale e considerate ogni più piccolo dettaglio del vostro libro.

Realizzate un buon prodotto, originale, che possa trovare una sua specifica nicchia di mercato, magari partendo dalle vostre esperienze di vita. Realizzate una cover d’effetto appoggiandovi ad esperti nel settore, curate in particolare la promozione e fatevi scrivere una recensione da un free lance o da un giornalista.

Create anche un book trailer del vostro libro e distribuitelo in rete sulle piattaforme come Youtube e Vimeo.

Utilizzate i Social network per promuovere la vostra creazione con una pagina dedicata come questa: https://www.facebook.com/lunagattapersiana/

Contattate i vostri amici sui Social e diffondete ovunque la recensione del vostro libro.

Non è facile, lo so, ma vale la pena provarci. Chissà, magari si nasconde in voi uno scrittore di Best Seller da milioni di copie.

Come ho già avuto modo di dire altrove, vista la mia precedente esperienza professionale in agenzie di marketing e comunicazione, io ho avuto forse più facilità di altri che partono da zero.

Ed è per questo che ho pensato ad una serie di servizi editoriali per gli scrittori esordienti che hanno bisogno di essere seguiti passo dopo passo nelle varie fasi del processo editoriale.

Forse, con un po’ di esperienza, anche voi potrete mettere a frutto le vostre capacità nell’editoria digitale e in particolare nel self publishing che può dare agli autori che non riescono a trovare una casa editrice, la possibilità di mettere in risalto le proprie attitudini nel campo editoriale in una vetrina mondiale guadagnando molto di più in fatto di diritti d’autore.

All’inizio non si può certo pretendere di vivere di rendita con l’attività di scrittore ma se ci saprete fare ed avrete un po’ di fortuna, potreste riuscire anche a fare il “colpaccio”: scrivere un Best Seller tradotto in tutte le lingue e scalare non solo le classifiche degli Store in rete ma anche quelle delle librerie di tutto il mondo.

Se nel vostro DNA scorre la passione indomabile della scrittura, il mio consiglio è quello di alimentarlo, ma è necessaria costanza e determinazione tenendo conto che molti servizi editoriali come editing, creazione cover e book trailer sono un’attività che si debbono scontrare con la nutrita concorrenza delle case editrici tradizionali e anche di molti free lance che si trovano su Internet.

E’ un’attività difficile e complessa che richiede molta cultura e una grande capacità di scrivere correttamente, oltre ad attenzione e precisione ma se riuscirete a farvi le ossa e a creare qualcosa di unico potrete anche avere qualche soddisfazione.

Pensate a quello che vi piace e sviluppate un lavoro creativo ad esempio nella grafica (realizzazione cover ed immagini per copertine) oppure nel servizio recensioni. Per quest’ultima attività sarebbe importante appartenere ad Albo professionale come quello dei Giornalisti.

Se poi siete dotati di maggiore intraprendenza potete anche avviare delle collaborazioni esterne o fare uso di numerosi servizi dedicati agli scrittori esordienti che sono disponibili gratuitamente sulle varie piattaforme di distribuzione.

Non è facile fare centro. Il mio consiglio è però sempre quello di tentare gradualmente ad inserirsi nel campo, fare qualche esperienza, magari realizzando dei lavori per se stessi e monitorarne i risultati per capire come orientarsi.

A puro titolo informativo ho pubblicato due libri in edizione ebook che trattano l’argomento editoriale e che potete trovare sulla rete a questi indirizzi:

https://sell.streetlib.com/go/4kWuu5Ja (Professione Scrittore)

https://sell.streetlib.com/go/EJZAPY9d (Editoria digitale)

La nostra piattaforma realizza anche Blog e siti professionali e si occupa di tutto il processo di packaging del libro dall’idea creativa alla pubblicazione in rete. Se avete bisogno di maggiori info scrivetemi o lasciatemi un messaggio.

In bocca al lupo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
7 × 23 =


*