Un libro ti rende autorevole nella tua professione

By | 23 agosto 2017

Ecco perchè dovresti cominciare a scriverlo subito.

Forse non hai mai provato a pensarci sul serio. Chi scrive un libro è davvero considerato dalla gente alla stregua di un esperto nel suo campo e acquista autorevolezza agli occhi della società, diventa il migliore nel suo specifico settore. Insomma, un libro può essere un ottimo veicolo per farti conoscere e per aumentare le tue entrate e i tuoi guadagni!

Ora ti spiegherò come. Innanzitutto, il fatto di essere investito da autorevolezza la dice lunga. Se tu sei considerato un esperto nel tuo settore, la gente si rivolgerà a te con maggiore fiducia e sarà più facile trovare dei clienti che siano disposti ad acquistare la tua merce o i tuoi servizi. Ecco che l’immagine positiva che ne deriva ti porterà maggiori guadagni in termini di fatturato.

Purtroppo con i libri non si guadagna molto. E’ quasi impensabile di vivere scrivendo un libro, soprattutto in un paese come l’Italia dove la gente legge pochissimo (in media un libro all’anno). A meno che tu non sia in grado di scrivere un best seller da almeno 100.000 copie (e ti assicuro che sono tante), i diritti d’autore derivanti dalla vendita del tuo libro sarebbero poca cosa nell’ambito del tuo bilancio familiare o personale. Ma questo non deve scoraggiarti perchè, come ti ho spiegato poc’anzi, il tuo libro, quello della tua vita o della tua professione, potrebbe aiutarti a trovare o ad aprire nuovi mercati. Ti faccio un esempio semplicissimo affinchè tu possa capire di che cosa sto parlando.

Fino a qualche decennio fa, chi lavorava in proprio contava su un bacino di utenza prettamente locale. Lavorava cioè con gli utenti che vivevano nei pressi del suo punto vendita. Ora la globalizzazione ha reso i mercati aperti e molto più estesi rispetto al passato. Se sei un artigiano, un professionista, un esperto in una determinata scienza o disciplina hai veramente una occasione unica da sfruttare a tuo vantaggio perchè ora non dovrai accontentarti solo di un bacino di clienti ridotto alla zona in cui opera la tua attività ma potrai farti conoscere anche al di fuori dei confini locali. Il libro infatti arriva ovunque, raggiunge tutte le regioni italiane e anche di più. Arriva anche all’estero e lo possono leggere anche persone che abitano nelle lontane Americhe, in Cina, in Giappone, persino in Australia. E chi può dirlo? Magari puoi trovare clienti anche in posti così lontani.

Ti faccio un esempio. Un professionista che opera nel settore chimico, con una serie di brochure e di piccoli opuscoli pubblicati su Amazon e sui principali Store online, ha ricevuto commesse da paesi come gli Emirati arabi, la California, la Svizzera, l’Inghilterra…

Se non sai cosa scrivere e se sei a corto di idee? Proverò a dartene qualcuna. Prova a pensare alla tua professione. Se la fai da tanti anni sarai certamente un esperto. E allora perchè non scrivere sul quel dato processo artigianale o industriale, sul quel determinato prodotto o sul modo di realizzarlo? Recentemente ho collaborato per la stesura di un libro per un ex agente della Criminalpol che ha voluto scrivere la sua esperienza professionale in un libro che stiamo ultimando e che sarà disponibile sia in versione stampata che nell’edizione digitale entro la fine dell’anno.

Mettiti in azione, decidi subito il tema o l’argomento che vuoi trattare e invece di perdere un sacco di tempo a scrivere messaggi sui Social o su Wathsapp, prova a scrivere un paio di pagine al giorno e vedrai che dopo 30 giorni hai in mano già un libro di 100 pagine pronto per essere pubblicato.

Ma se decidi di scrivere un libro fallo sul serio. Mettiti di impegno e crea la tua opera. Non immagini nemmeno quante soddisfazioni può darti e per i ferri del mestiere leggi gli articoli correlati presenti in questo Blog e imparerai ad utilizzarli per scrivere il tuo capolavoro.

Buona scrittura e in bocca al lupo!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
7 − 5 =


*