Se hai sempre desiderato scrivere un romanzo, ma hai trovato il processo di strutturazione tradizionale troppo complesso e difficile, forse vuol dire che la tua immaginazione funziona in un modo un po’ più organico, esattamente come la mia. In tal caso, inizia subito a riflettere sul tuo personaggio principale e sull’idea che questo ti trasmette per costruire la trama del romanzo.

Prova a chiudere gli occhi, prendi il tuo notebook o il tuo computer e osserva molto attentamente il tuo personaggio principale. Prima o poi inizierà a parlare e a muoversi. Quando ciò accade, inizia pure a scrivere! Ti garantisco che ciò che ascolti e vedi di quel personaggio, quello che avviene nella tua mente, sarà qualcosa che ti sorprenderà e allo stesso tempo ti delizierà.

Anche se i miei libri sono considerati romanzi letterari, ho sempre ammirato i misteri di Tony Hillerman e il modo in cui unisce i suoi racconti alle informazioni sulle tribù dei nativi americani che sono vissuti e vivono nella sua zona. Io chiamo libri come questi “romanzi di informazione” e sono anche  molto divertenti; quindi, se non ne hai mai letto uno, ti invito a farlo vivamente.

Questo è anche l’obiettivo che cerco di raggiungere con i miei romanzi sull’occulto. Con quelli, per mia fortuna, sono stato in grado di tessere informazioni sulla vita della società contemporanea ed ho potuto creare senza troppe difficoltà veri incantesimi, canti o rituali molto speciali in ogni capitolo. Questa serie di romanzi mi ha offerto anche una meravigliosa opportunità per aggiungere dati di interesse per le mie lettrici sulla guarigione olistica, il salvataggio dei gatti selvatici, la perimenopausa, i fibromi e molto altro ancora.

Un modo diverso per scrivere il tuo primo romanzo

Chiunque voglia intraprendere un grande progetto come quello rappresentato dal suo primo romanzo, dovrebbe sapere che il limite è il cielo. Se lo sviluppo della struttura organica, i formati sperimentali e i “romanzi informativi” ti interessano, perché non provarci? Non preoccuparti se le tue idee differiscono alquanto dal romanzo tradizionale. E non aver paura di disseminare il tuo racconto con delle informazioni specialistiche. Assicurati solo che questo processo avvenga naturalmente e sia ben inserito nel flusso della trama. Per buoni esempi, leggi i “romanzi informativi” scritti dai romanzieri che eccellono in questa forma di racconto.

Inoltre, non lasciare che la tua prima bozza ti spaventi, perché tutte le prime bozze tendono ad essere assolutamente spaventose. Essa ha un solo scopo: quello di creare un luogo in cui metti su carta le tue idee. La modifica della prima bozza è esattamente quel processo tanto straordinario dove avviene la vera magia. Quando creo la prima bozza di ogni capitolo, provo molto gusto nel farlo, la ritengo un’esperienza davvero esaltante. Una vera scarica di adrenalina! Ma io sono prima di tutto un poeta e, come la maggior parte dei poeti, mi piace modificare, correggere, aggiungere. E’ un lavoro che equivale ad una sorta di lucidatura di ogni scena e poterla scolpire per navigare senza problemi nella successiva mi dà una gioia immensa.

Un modo diverso per scrivere il tuo primo romanzo

In realtà sto attualmente lavorando a un nuovo romanzo, che si sta rivelando il più organico e intuitivo che abbia mai scritto e mi sembra proprio che lo stia rendendo molto divertente, non solo da leggere ma anche da scrivere. Tutto ciò con cui ho iniziato questa volta sono stati il ​​personaggio principale e i suoi gatti. Non mi è stato detto nulla in proposito e non ho avuto alcun suggerimento per strutturare una trama, quindi mi sono limitato a seguirla nella mia testa semplicemente scrivendo i pensieri che mi balenavano in mente osservando e ascoltando con molta attenzione le immagini, le parole e le azioni mentre si spostavano da una scena all’altra. All’improvviso sono apparsi altri personaggi e sono emerse nuove emozionanti sotto trame.

Ora sono arrivato a scrivere sei capitoli di questo romanzo. I primi cinque sono già stati pubblicati e ben accettati dalle riviste letterarie del paese in cui lavoro; di solito presento sempre ogni capitolo finito e lo strutturo come un racconto breve per ottenere crediti di pubblicazione per il mio romanzo completo. Eppure, il personaggio principale non mi ha ancora rivelato la trama che dovrò seguire. Nessun problema! Questo romanzo sembra proprio seguire il proprio corso ed è ricco di informazioni; coloro che hanno letto i vari capitoli – mi è stato riferito – si sono divertiti immensamente e non vedono l’ora di scoprire cosa succederà dopo. In verità anch’io aspetto questo momento con molta ansia e trepidazione!

Un modo diverso per scrivere il tuo primo romanzo

Non lasciare perciò che la paura ti paralizzi e ti impedisca di scrivere il romanzo che ribolle nella tua immaginazione da tanti giorni, mesi o anni. Soprattutto, non lasciare che la mancanza di denaro o di istruzione ti fermi. Non ho mai seguito un corso di scrittura e diciannove anni dopo l’inizio della mia carriera di scrittore ho pubblicato già più di trenta libri di poesie e alcuni romanzi.

Le mie poesie e i racconti sono apparsi in oltre settecento riviste letterarie, riviste e antologie in tutto il mondo. Come ho fatto? Ho usato quello che avevo a disposizione. Ho riaperto i testi di grammatica delle scuole superiori e dell’università e li ho studiati di nuovo. E poi ho letto i libri di poesie e i romanzi di scrittori che ammiro da tempo, ed è proprio così che ho imparato a scrivere.

Se la tua mente lavora in modo organico, troverà il modo migliore per affrontare l’arduo compito di stesura del primo romanzo. Quindi tutto ciò che devi fare è lasciarti andare, dare il controllo totale a un personaggio immaginario che vive nella tua testa, ascoltare quello che dice e iniziare a scrivere!

Buon lavoro e in bocca al lupo!

Un modo diverso per scrivere il tuo primo romanzo – articolo tradotto dall’inglese da Alan Revolti (editor e consulente di marketing editoriale della piattaforma ProfessioneScrittore e Autoaiuto).

Per contattare la nostra redazione utilizza l’apposito form contatti



LEGGI GRATIS LE ANTEPRIME DI QUESTI LIBRI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Programma tutoraggio per scrittori

close-link