Premio Internazionale di Letteratura Città di Como – IX Edizione

Premio Internazionale di Letteratura Città di Como – IX Edizione

SCADENZA DEL BANDO DELLA IX EDIZIONE: 10 GIUGNO 2022
MONTEPREMI DI 25.000 €

La direzione del Premio Internazionale di Letteratura Città di Como ci segnala la IX edizione del concorso letterario rivolto agli scrittori e agli editori. Di seguito vi proponiamo il comunicati stampa ufficiale con tutte le info per potersi iscrivere e i moduli da scaricare per partecipare. In palio c’è un montepremi di 25.000 euro. Buona fortuna a tutti coloro che vorranno partecipare.

SCADENZA DEL BANDO DELLA IX EDIZIONE: 10 GIUGNO 2022

MONTEPREMI DI 25.000 €

Premio Internazionale di Letteratura Città di Como – IX Edizione

Il Premio Città di Como è libero, autonomo, indipendente e riconosce pari dignità a tutti i partecipanti, garantendo la totale imparzialità di giudizio. Il Premio Città di Como opera in ambito nazionale e internazionale. Il Premio intende promuovere, attraverso eventi, corsi e presentazioni di libri e autori che abbiano partecipato al concorso, l’interesse verso la cultura e la letteratura in particolare, dedicando molta attenzione a manifestazioni o iniziative che possano favorire il turismo culturale nei suoi molteplici aspetti.

È POSSIBILE ISCRIVERSI, IN QUALSIASI SEZIONE, ATTRAVERSO SEMPLICE INVIO ALL’INDIRIZZO: INFO@PREMIOCITTADICOMO.IT

L’invio per posta raccomandata è sconsigliato e non si garantisce il ritiro. I partecipanti riceveranno una mail di conferma alla ricezione del loro elaborato.  Alla fine del concorso tutti i nominativi in elenco saranno pubblicati e verrà lasciato tempo per segnalare e quindi correggere eventuali omissioni e refusi.

Per agevolare il lavoro della Giuria e del Comitato di lettura del Premio Città di Como si consiglia vivamente di spedire gli elaborati con ampio anticipo rispetto alla data di scadenza del Bando.

Sezione editi

  1. POESIA (SEZIONE DEDICATA AD ALDA MERINI): partecipano a questa sezione opere edite di poesia a tema libero, compresi generi particolari come l’epigramma e il romanzo in versi.
  2. NARRATIVA (SEZIONE DEDICATA A GIUSEPPE PONTIGGIA): partecipano a questa sezione opere edite in prosa a tema libero di ogni genere: romanzi, raccolte di racconti, fiabe, testi di memorialistica, biografie, libri per bambini e ragazzi, testi per il teatro, soggetti cinematografici, aforismi (sono previsti premi speciali per la narrativa di genere). Sono richieste una breve sinossi dell’opera e una breve nota biografica e bibliografica dell’autore.
  3. SAGGISTICA: partecipano a questa sezione opere edite di saggistica, a carattere scientifico o divulgativo, di qualsiasi argomento, senza limiti di ambito di trattazione. Sono richieste una breve sinossi dell’opera e una breve nota biografica e bibliografica dell’autore.

Sezione inediti

Partecipano a questa sezione opere mai pubblicate né in versione cartacea né digitale. Sono richieste brevi note biografiche dell’autore.

  • Opere di poesia: una raccolta di componimenti in versi di un solo autore (minimo tre, massimo quindici) o un’antologia di più autori.
  • Opere di narrativa di ogni genere: romanzi, raccolte di racconti, fiabe, opere di memorialistica, biografie, libri per bambini e ragazzi, testi teatrali, aforismi, soggetti cinematografici. Si richiede una breve sinossi dell’opera.
  • Opere di saggistica, a carattere scientifico o divulgativo, di qualsiasi argomento senza limiti di trattazione. Si richiede una breve sinossi dell’opera.

Sezione multimediale

Partecipano a questa sezione opere multimediali, sia edite che inedite nelle seguenti categorie:

  1. “Raccontano”: un testo letterario (in prosa o in poesia, edito o inedito, di qualsiasi autore), un paesaggio o un viaggio raccontato attraverso immagini e/o testo e/o musica.
  2. “Espressioni del volto”: volti ed emozioni (di uno o più soggetti) espressi attraverso immagini e/o testo e/o musica.
  3. “Booktrailer”audiovisivo di breve durata per promuovere una pubblicazione edita o inedita.
  4. “Reportage fotografico di qualsiasi genere”.
  5. “L’ambiente e la natura”.
  6. “Audiolibri”.
  7. “Il tuo amico animale”.
  8. “Videopoesia” edita o inedita.

Opera Autobiografica

Narrazione in prosa sia edita che inedita in cui l’autore ricorda fatti o periodi ritenuti importanti della propria vita. Avvalendosi della scrittura, l’autore prende coscienza di sé attraverso i ricordi e un personale percorso di analisi e introspezione. Diviene protagonista delle vicende narrate e, rievocandole, elabora riflessioni personali che ne arricchiscono il vissuto.

Premio Internazionale di Letteratura Città di Como – IX Edizione

OPERA A TEMA

Per la migliore opera edita o inedita – di poesia, narrativa, arte multimediale o saggistica – che sia ispirata alla tematica del lavoro in tutte le sue componenti. Lavoro intellettuale e manuale, lavori usuranti e lavoro del mondo giovanile. Il lavoro nelle diverse parti del mondo e il disagio provocato dalla mancata occupazione. Come rendere il lavoro sempre più capace di creare dignità e benessere alle persone. Il dramma degli incidenti mortali sul lavoro e del caporalato.

OPERA PROVENIENTE DALL’ESTERO

La cultura non ha confini: il concorso intende aprirsi sempre più agli autori internazionali e per questo premierà un’opera edita o inedita che rientri nei criteri delle sezioni “Poesia”, “Narrativa”, “Saggistica”, “Opera autobiografica” e “Opera prima”, proveniente da uno stato europeo o dall’estero in generale. In particolare un comitato di lettura composto da componenti qualificati della casa della letteratura di Lugano, giudicherà le opere di narrativa edita provenienti dalla Svizzera.

OPERA PRIMA

Il concorso assegnerà il premio “Opera prima” al migliore testo EDITO esordiente nelle sezioni “Poesia”, “Narrativa”, “Saggistica” e “Opera autobiografica”. Nella scheda di iscrizione deve essere specificato dall’autore, a sua responsabilità, se trattasi di opera prima. La sezione Opera prima è a sé stante ed esclude la partecipazione ad altre sezioni a meno che si decida di partecipare contemporaneamente ad un’altra sezione in concorso, versando una ulteriore quota di partecipazione.

Premio Internazionale di Letteratura Città di Como – IX Edizione

IMMAGINAZIONE E CREATIVITÀ

La scrittura nelle sue varie forme e l’arte in genere fanno spesso emergere gli aspetti migliori e più profondi della personalità. Diamo fiducia all’immaginazione proponendo un riconoscimento al migliore scritto breve, condensato in poche pagine (non più di 6.000 battute) che riesca a descrivere una idea per nobilitare la vita della persona e creare una società migliore. Un concorso di realismo e immaginazione per fondersi in una ideale sintesi di creatività e concretezza. Il Pil come indicatore del benessere interpretato non solo come fattore di crescita economica ma come insieme di fattori che contribuiscano ad accrescere la felicità individuale e collettiva.

PRESENTAZIONE DEGLI ELABORATI

La partecipazione al Premio avviene tramite la presentazione degli elaborati.
Qui di seguito le indicazioni per la presentazione.

SEZIONE EDITI

  • O in formato cartaceo: inviare n. 2 copie del volume stampato.
  • O in formato elettronico: inviare elaborato per posta elettronica, preferibilmente in formato pdf.

SEZIONE INEDITI

  • O in formato cartaceo: inviare n. 2 copie stampate in formato A4, in bianco o nero o a colori.
  • O in formato elettronico: inviare per posta elettronica l’elaborato in un unico file preferibilmente in formato pdf.

SEZIONE MULTIMEDIALE

Per le opere realizzate come sequenze fotografiche digitali: inviare la sequenza costituita da un minimo di 5 e da un massimo di 50 immagini, progressivamente numerate, in formato JPG, peso massimo 2 MB l’una per posta elettronica (per invii superiori a 5 MB, utilizzare modalità WeTransfer o simili). Per i reportage da un minimo di 5 a un massimo di 50 immagini.

Per le opere realizzate come video: inviare il video realizzato in un unico file, nei formati Wav-Avi-Mp4-Mov della durata massima di 15 minuti per e-mail (con modalità WeTransfer o simili). I video pervenuti saranno inseriti sul canale YouTube del Premio. Tutte le lavorazioni audio-video saranno ammesse se nel rispetto delle normative di YouTube. Con l’invio, si autorizza la pubblicazione del video sul sito www.premiocittadicomo.it e sui social network di riferimento.

Norme di partecipazione

I partecipanti (autori e case editrici) possono concorrere a una o più Sezioni del Premio, senza limiti. Ogni partecipazione richiede un’iscrizione separata. La casa editrice concorre garantendo l’autorizzazione alla partecipazione da parte dell’autore del testo. Alle case editrici si raccomanda di dotare di idonea fascetta l’opera che risulterà vincitrice del Premio per le sezioni dedicate agli editi. Possono partecipare opere già premiate in altri concorsi.
Si può partecipare con lo stesso libro già presentato negli anni precedenti.
Si può usare uno pseudonimo, accordandosi con la segreteria del Premio.

Premio Internazionale di Letteratura Città di Como – IX Edizione

INVIO DEGLI ELABORATI IN FORMA CARTACEA

Gli elaborati in forma cartacea dovranno essere inviati per posta – secondo le modalità indicate in “Presentazione degli Elaborati” – unitamente alla scheda di iscrizione (SCHEDA ISCRIZIONE scaricabile e compilabile dal sito) e alla certificazione (fotocopia della ricevuta) del pagamento della quota di partecipazione (vedi “Quota di Partecipazione”) a: C.P. n°260 c/o Poste Centrali, via Gallio, 6 – 22100 Como oppure Associazione Eleutheria, via Oriani 8 – 22100 Como (per la Svizzera: Fermo Posta 6830 – Chiasso 1). La scheda di iscrizione può essere sostituita da un foglio che riporta le generalità del partecipante e la sezione dell’opera inviata.

INVIO DEGLI ELABORATI IN FORMA DIGITALE

Gli elaborati in forma digitale potranno essere anche inviati – secondo le modalità indicate al punto “Presentazione degli Elaborati” – via posta elettronica unitamente alla scheda di iscrizione (SCHEDA ISCRIZIONE scaricabile e compilabile dal sito) e alla certificazione (scansione in formato pdf della ricevuta) del pagamento della quota di partecipazione (vedi “Quota di Partecipazione”) all’indirizzo:

ATTENZIONE:

Per motivi organizzativi, sia per invio in forma cartacea sia per invio in forma digitale (in un’unica mail), la scheda di iscrizione (o uno scritto equivalente)l’opera in concorso e la certificazione del versamento della quota di partecipazione devono giungere uniti e contemporaneamente. Non verranno ammessi al concorso elaborati spediti senza la scheda di iscrizione e senza la certificazione del pagamento della quota di partecipazione.

Premio Internazionale di Letteratura Città di Como – IX Edizione

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

La quota di partecipazione – per tutti i partecipanti, autori e case editrici è di euro 25,00 – Euro Venticinque/00 (ogni partecipazione richiede una quota separata).

Le persone in regime di detenzione sono esentate dal versamento della quota di partecipazione.

La quota potrà essere versata:

  • tramite assegno o contanti presso la Segreteria del Premio;(non spedire per posta contanti)
  • tramite versamento sul c/c postale n°1016359752 intestato ad Associazione Eleutheria;
  • tramite bonifico bancario: BPS – IBAN: IT72M0569610901000009091X44 – BIC / SWIFT: POSOIT22 Filiale: 073 Como- ag.1 intestato ad Associazione Eleutheria.

DESTINAZIONE DEGLI ELABORATI

Al termine del Concorso, gli elaborati non verranno restituiti. Le opere edite potranno essere donate a Biblioteche del territorio insubrico. Le opere inedite verranno distrutte a tutela del diritto d’autore.

COMUNICAZIONE PER I SELEZIONATI, FINALISTI, VINCITORI E CERIMONIA FINALE

Gli elaborati pervenuti entro la data di scadenza del bando (vedi punto “Scadenza Bando del Concorso”) verranno esaminati: dopo una prima fase di analisi si determinerà una rosa di selezionati. Nella rosa dei selezionati, verranno scelti i finalisti che verranno avvisati dalla Segreteria del Premio con apposito comunicato. Tra i finalisti verranno infine scelti i vincitori. Gli elenchi della rosa dei selezionati e, successivamente, l’elenco dei finalisti saranno resi noti tramite pubblicazione sul sito del Premio. La Cerimonia di Premiazione si svolgerà presumibilmente nel mese di ottobre 2022 a Como, in una sede di prestigio e sarà aperta al pubblico a ingresso libero (compatibilmente con le norme sanitarie che saranno in vigore in quel momento). Tutte le informazioni relative alla data e all’ora della cerimonia di premiazione saranno consultabili sul sito e verranno comunicate con largo anticipo. I vincitori verranno proclamati all’atto della Cerimonia e saranno tenuti a parteciparvi per la riscossione dei premi. I premi in denaro non ritirati personalmente durante la Cerimonia rimarranno a disposizione del Premio per l’edizione successiva.Solo in casi giustificati e concordati con la segreteria del Premio potranno essere ritirati da persona delegata. Le spese di trasferimento e di soggiorno per la presenza alla Cerimonia di Premiazione si intendono a carico dei singoli partecipanti. Il Premio ha tuttavia stipulato apposite convenzioni con alberghi per pernottamenti a prezzi speciali (informazioni presso la Segreteria o sul sito del premio). I nominativi di tutti i partecipanti, selezionati, finalisti e vincitori saranno scritti sul sito ufficiale del premio. Non è prevista una successiva comunicazione per tutti i partecipanti non selezionati.

ACCORDI EDITORIALI, CONSULENZE

L’Associazione si riserva la possibilità di stipulare accordi di rappresentanza e consulenza editoriale con gli autori delle opere inedite ritenute più meritevoli di pubblicazione.

SCHEDE DI VALUTAZIONE

Per gli autori che ne facciano richiesta tramite apposito modulo allegato alla scheda di partecipazione, verrà compilata una scheda di valutazione dell’opera presentata in concorso al fine di evidenziare pregi e eventuali limiti di stile di scrittura, contenuto e trama. Completeranno le osservazioni suggerimenti per un eventuale editing e la valutazione della potenzialità dell’opera. La scheda potrà essere, a richiesta dell’autore, accompagnata da un colloquio con l’editor che l’ha redatta per conto dell’associazione Eleutheria. Per accedere a tale servizio, alla quota di iscrizione al premio, andrà aggiunta la somma di euro 70 (settanta iva compresa). Qualora il testo da valutare sia superiore alle 60.000 parole il costo sarà di euro 90 (novanta iva compresa) più l’iscrizione al premio di Euro 25 (venticinque).La scheda di valutazione verrà inviata via posta elettronica a chi ne abbia fatto richiesta possibilmente entro la data fissata per la cerimonia di premiazione o al massimo entro l’inizio della successiva edizione. Le schede saranno redatte da un comitato di valutazione formato da editor e professionisti della comunicazione, già operanti nella organizzazione del premio.

La partecipazione al Concorso deve essere formalizzata entro la data di scadenza del Bando. Si ribadisce l’invito a non aspettare gli ultimi giorni per l’invio dei testi. La Segreteria del Premio, a chiusura del Bando, resta a disposizione per un periodo di giorni 15 per eventuali avvisi, omissioni, refusi o segnalazioni varie. Oltre il suddetto periodo non verrà presa in esame alcuna richiesta in merito alle opere oggetto del Concorso. A chiusura del Bando verranno pubblicati sul sito del Premio gli elenchi dei partecipanti al concorso.

La partecipazione al concorso implica l’accettazione del presente regolamento in qualità di socio scrittore (ossia chi ha diritto a partecipare all’evento letterario versando la quota associativa all’Associazione Eleutheria di Euro 25 (venticinque). Ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali” e del GDPR (Regolamento UE 2016/679) i partecipanti acconsentono al trattamento, diffusione ed utilizzazione dei dati personali da parte dell’organizzazione o di terzi per lo svolgimento degli adempimenti inerenti al concorso.

I partecipanti dichiarano di esseri autori delle loro opere. La partecipazione al concorso comporta automaticamente da parte dell’autore la concessione all’Ente Promotore il diritto di riprodurre le immagini presentate al concorso su cataloghi ed altre pubblicazioni che abbiano finalità di propagandare la manifestazione e i luoghi dove ambientata l’immagine, senza fini di lucro. Ai sensi della Risoluzione n.8/1251 del 28/10/1976 il Premio non verrà assoggettato a ritenuta alla fonte. Resta pertanto a carico del percettore del premio l’obbligo di comprendere il valore del riconoscimento e le somme complessive a tale titolo conseguite nella propria dichiarazione annuale alla fine della determinazione del reddito. Per i minorenni occorrerà la firma di un genitore o di chi esercita la patria potestà sulla scheda di partecipazione.

Tutti i dati sensibili pervenuti da quanti partecipano al Premio verranno trattati nel rispetto del Decreto legislativo 30/06/2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali, noto anche come “Testo unico sulla privacy”) ed utilizzati esclusivamente per i fini del Premio stesso.  In ogni momento i partecipanti potranno esercitare i diritti previsti mediante richiesta rivolta all’Associazione Eleutheria quale Titolare del trattamento.

I CONCORRENTI, CON L’ISCRIZIONE TRAMITE SCHEDA, ACCETTANO TUTTE LE CONDIZIONI DEL PRESENTE BANDO E RISPONDONO DELL’AUTENTICITA’ DEI LAVORI PRESENTATI.

MONTEPREMI

SEZIONE EDITI

VOLUME EDITO DI POESIA

PRIMO € 2.000

VOLUME EDITO DI NARRATIVA

PRIMO € 2.000

Premi speciali per generi:

Storico € 500

D’avventura o viaggio € 500

Giallo o thriller o horror € 500

Biografia € 500

Teatrale € 500

Aforisma € 500

Fantasy o fantascienza € 500

Umoristico € 500

LIBRO EDITO PER RAGAZZI

Primo Narrativa € 500

Primo Saggistica € 500

VOLUME EDITO DI SAGGISTICA

PRIMO € 2.000

Premi speciali per generi:

Storia € 500

Divulgazione scientifica e scienza € 500

Inchiesta € 500

Viaggio € 500

Salute e benessere € 500

Giornalismo € 500

SEZIONE INEDITI

Il testo inedito in prosa che risulterà vincitore – sia esso romanzo o raccolta di racconti, per adulti o per bambini o ragazzi – verrà pubblicato dall’Editore Francesco Brioschi di Milano con il consenso dell’autore e dopo un accurato editing al fine di migliorare se necessario la struttura e la qualità complessiva del testo. Potranno essere pubblicati o premiati in denaro anche altri inediti ritenuti meritevoli di attenzione. La segreteria del premio dovrà essere tempestivamente avvisata qualora l’autore di un testo inedito inviato per la partecipazione raggiungesse accordi editoriali nel periodo del concorso. Alla data di premiazione le opere vincitrici, pena l’esclusione, dovranno risultare inedite e svincolate da qualsiasi diritto di terzi.

INEDITI VARI

Per altri inediti (saggistica, aforismi, opere teatrali, soggetti cinematografici, fiabe, opere per bambini o ragazzi, romanzi o raccolte di racconti, autobiografie) uno a scelta della Giuria fra i vari generi, il premio sarà di € 500.

POESIA INEDITA

PRIMO CLASSIFICATO € 1.000

SEZIONE RACCONTO SINGOLO EDITO O INEDITO

PRIMO CLASSIFICATO € 1.000

Miglior racconto che abbia il lago, in qualsiasi accezione geografica o simbolica come protagonista € 500 (250+250 € lasciati in concorso dal vincitore della scorsa Edizione)

Tesi di laurea in ambiti specifici: mediazione culturale, beni culturali e turismo, aspetti paesaggistici, temi scientifici € 250

SEZIONE MULTIMEDIALE

PRIMO CLASSIFICATO € 1.500

SECONDO CLASSIFICATO € 1.000

TERZO CLASSIFICATO € 500

OPERA PRIMA (IDENTIFICATA A DISCREZIONE DELLA GIURIA FRA TUTTE LE OPERE IN CONCORSO NELLE VARIE SEZIONI)

PRIMO CLASSIFICATO € 1.000

OPERA EDITA O INEDITA IN LINGUA ITALIANA PROVENIENTE DALL’ESTERO

PRIMO CLASSIFICATO € 1.000

OPERA AUTOBIOGRAFICA

PRIMO CLASSIFICATO € 1.000

OPERA A TEMA

PRIMO CLASSIFICATO € 1.000

IMMAGINAZIONE E CREATIVITÀ

PRIMO CLASSIFICATO € 1.000

OPERA TOP O PREMIO ALLA CARRIERA

La Giuria può riconoscere, fra tutte le opere giunte in concorso, un unico testo in qualsiasi sezione che per qualità di scrittura e originalità dei contenuti si distingua da tutti gli altri. Tutti gli altri premi nelle varie sezioni rimarranno invariati. In alternativa potrà essere dato un premio a persona o ad associazione che si è distinta nel corso dell’anno in ambito culturale o per meriti particolari in campo umanitario o medico o scientifico.

PREMI SPECIALI SPONSORIZZATI DA AZIENDE, ENTI, ASSOCIAZIONI, ISTITUZIONI

Enti pubblici e privati, aziende e associazioni possono sponsorizzare un premio indicando un tema di propria scelta e specificando la natura dell’opera presentata: romanzo, racconto (con limite di battute), poesia, saggio e multimediale. Lo sponsor ha il diritto di partecipare con un proprio delegato alla giuria specifica del premio sponsorizzato. Premio minimo in palio, versato dallo sponsor: € 1.000.
Gli sponsor e temi verranno indicati nel proseguo del concorso.

ll Premio e la Giuria potranno:

  • Conferire riconoscimenti con diplomi e targhe, premi speciali della Giuria e assegnare ulteriori premi in denaro o equivalente ai finalisti.
  • Assegnare ulteriori premi in denaro in caso non sia possibile la pubblicazione per l’inedito nelle modalità indicate dal bando.
  • Assegnare ulteriori premi in denaro al secondo e terzo classificatosi nelle varie sezioni.
  • Assegnare premi speciali ai finalisti di componimenti scritti da detenuti a partecipazione gratuita.
  • Assegnare Soggiorni Premio in rinomati alberghi del territorio elencati sul sito del Premio.
  • Non assegnare il premio in assenza di opere meritevoli in una specifica sezione.

Giuria Tecnica

Presidente Andrea Vitali
Scrittore

Edoardo Boncinelli
Scienziato e scrittore

Francesco Cevasco
Critico e giornalista, già Responsabile delle Pagine Culturali del Corriere della Sera

Milo De Angelis
Poeta e critico

Guido Taroni
Fotografo

Piergiorgio Odifreddi
Matematico

Dacia Maraini
Scrittrice

Armando Massarenti
Giornalista e scrittore

Pierluigi Panza
Giornalista del Corriere della Sera e docente universitario

Flavio Santi
Scrittore, traduttore e docente all’Università Insubria

Laura Scarpelli
Editor

Mario Schiani
Responsabile pagine culturali quotidiano La Provincia

LE DELIBERAZIONI DELLA GIURIA SONO INSINDACABILI ED INAPPELLABILI

Comitato di lettura

Con patto di riservatezza per le opere in concorso

COMITATO DI LETTURA (nominativi sempre aggiornati sul sito)

  • Carla Affaticati
  • Giorgio Albonico
  • Greta Albonico
  • Marco Albonico
  • Daniela Baratta
  • Lara Bernasconi
  • Fiorella Bianchi
  • Mafalda Bianchi
  • Paola Boracchi
  • Virna Castiglioni
  • Marielina Confalonieri
  • Anna Falezza
  • Anna Maroni
  • Tiziana Mattedi
  • Sergio Mestrinaro
  • Ennio Monticelli
  • Lorenzo Morandotti
  • Linda Pedraglio
  • Patrizia Ravanelli
  • Silvia Serra
  • Katia Trinca
  • Federico Viganò
  • Francesca Piatti
  • Elide Apice
  • Rosella Barbani
  • Ilaria Manara
  • Rita Amelio
  • Maddalena Allievi
  • Milena Tagliavini
  • Ornella Bramani

STUDENTI LICEO VOLTA:

Insegnante di riferimento: Prof.ssa Marina Doria coordinatrice progetto “Leggere per davvero”

LIBRIAMO“- Biblioteca di Lurago D’Erba

  • Bonetti Aurelio
  • Fanara Patrizia
  • Gingardi Doriana
  • Pasini Marco
  • Pasini Sesyl
  • Pesenti Anna
  • Radice Grazia
  • Riva Laura
  • Travaini Pierina
  • Viganò Nicoletta

BLiLeCo – LIbere LEtture COndivise in Biblioteca” – Biblioteca Comune di Cermenate:

  • Alberio Mariangela
  • Bigelli Ilaria
  • Libera Silvana
  • Mittiga Stefania
  • Monti Barbara
  • Opsi Angela
  • Radice Maria Teresa
  • Rampoldi Laura

Biblioteca Civica “F. Maraspin” – Comune di Cusano Milanino (Mi):

  • Bartoli Avveduti Federica
  • Beni Alessandra
  • Colombo Leonardo Maria
  • Dalcerri Camilla
  • De Santis Stefano
  • Mancarella Valeria
  • Manicardi Donatella
  • Mazzilli Solange
  • Ricci Antonio
  • Lonzar Lorena
  • Gentile Rosa
  • Bonanno Wolde Sarah

Matti per la lettura” – Biblioteca di Olgiate Comasco:

  • Carpene Barbara
  • Danesi Giuliana
  • De Agostini Mauro
  • Stigliano Katia
  • Taiana Paola

BIBLIOTECA DI BORMIO

“CULTura e futuro”/Circolo Auser di Caserta:

  • Barra Rosa
  • D’Ambra Anna
  • Mastrangelo Emilia
  • Parente Anna

Lettori di strada” – Torino:

  • Accornero Luciana
  • Audenino Fiorenza
  • Bardaro Gabriella
  • Bottega Maurizio
  • Canale Patrizia
  • Mantovani Serena
  • Martino Darica
  • Mercuri Gabriella
  • Mormile Edwige
  • Mosso Monica
  • Mulè Chiara
  • Rutigliano Antonella
  • Sartorello Marilisa
  • Sesia Pietro
  • Severini Assunta
  • Verza Patrizia

GRUPPO DI LETTURA BUCCINASCO:

  • Berra Maurizio
  • Bruni Maria Rosa
  • Ferrari Donata
  • Invernizzi Raffaella
  • Manzo Agnese
  • Marchiori Monia
  • Panico Donatella
  • Parretti Lorena
  • Prina Tiziana
  • Pulcrano Tiziana

REDAZIONE INVERSO

  • Tarantino Mattia

LIBRERIA TORRIANI CANZO

  • Massimo Autieri

“LA FUCINA DELLA LETTURA” – Spazio Viola di Gavirate

  • Nappo Annamaria
  • Montoli Federico
  • Suraci Fabio

CASA DELLA LETTERATURA LUGANO

Comitato esecutivo

Ideatore e organizzatore premio:
Giorgio Albonico

Per informazioni: Segreteria Organizzativa Greta Albonico – Daniela Baratta info@premiocittadicomo.it

Via Oriani 8 – 22100 Como

Telefono: 031 241.392

Cellulare: +39 3409439256 – +39 329 3336183

ORARIO UFFICIO: 9:00-12:00 / 15:00-17:30

Email: info@premiocittadicomo.it
URL: https://premiocittadicomo.it

Responsabile sezione fotografica: Greta Albonico e Guido Taronisezioneimmagine@premiocittadicomo.itgretaalbonico@yahoo.it

Referente per gli scritti provenienti da istituti penitenziari: Avv. Marcello Iantorno.

Progettazione grafica e realizzazione sito internet: Partners 3.0

Comitato lettura poesia Libreria Torriani Canzo

Comitato per la Svizzera Casa letteratura di Lugano

Sig.ra Katia Trinca Colonel – Sig. ra Ferrari Adriana – Sig. ra Ornella Bramani – Dr.Giorgio Albonico comitato di lettura sezione inediti.

Ufficio Stampa

LETTURE CONSIGLIATE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Programma tutoraggio per scrittori

close-link